lunedì 4 maggio 2009

Bellissima serata

Anche la seconda uscita di "Astronomia in piazza" è andata benissimo. Anticipata da un comunicato stampa del Comune di Firenze - ripreso dai principali quotidiani locali e anche da alcune testate web - la serata osservativa ha visto la partecipazione di decine di fiorentini che, da Piazza Santa Croce, hanno potuto osservare la Luna e Saturno al telescopio.

In molti sono anche rimasti a chiedere spiegazioni e approfondimenti di vario tipo, e questo mi ha fatto davvero molto piacere. Molte persone mi hanno anche chiesto quale modello di telescopio stessi usando: è un Meade ETX 125 PE (dotato di controllo computerizzato "Autostar"), messo gentilmente a disposizione dalle ditte DeepSky e FOCAS.

Nel corso della serata è passato a mettere l'occhio al telescopio anche l'Assessore alla Cultura Eugenio Giani, grazie alla cui collaborazione l'iniziativa "Astronomia in piazza" è resa possibile.

2 Commenti:

Anonymous Sabrina ha detto...

Grande iniziativa, non fermatevi per colpa del tempo! Anche Galileo ha continuato notte dopo notte a fare le sue osservazioni e spesso è con la tenacia che si ottengono grandi risultati!
Ciao Emiliano, un caro saluto a tutti, Sabrina

5 maggio 2009 10:08  
Blogger Carlo Francini ha detto...

Complimenti per tutto e mi dispiace di non esserci stato.
Carlo

12 maggio 2009 18:17  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page